AUTOMOTIVE: MISE, GUIDA SUL RISPARMIO DI CARBURANTE E SULLE EMISSIONI DI CO2

La direttiva 1999/94/CEE, recepita in Italia con il decreto del Presidente della Repubblica 17 febbraio 2003, n. 84, prevede che gli Stati membri pubblichino annualmente una guida che fornisca ai consumatori informazioni sul risparmio di carburante e sulle emissioni di CO2 delle autovetture nuove, al fine di rafforzare l’informazione sul consumo specifico di carburante e sulle collegate emissioni di CO2 delle autovetture, indirizzando l’acquisto verso quelle caratterizzate da emissioni di gas serra minori. In particolare, la Guida, pubblicata in sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico contiene, per ogni modello di autovettura, identificato anche per carrozzeria, tipo di propulsione e cambio, nonché cilindrata, i dati inviati dai costruttori di autovetture aggiornati al 30 luglio 2021, relativi alle emissioni di CO2 ed ai consumi e riferiti alle prove di omologazione. La guida è uno strumento di informazione coerente con il Green Deal, che riconosce, tra le altre cose, la necessità di un “approccio olistico” in cui tutte le azioni e politiche dell’UE siano finalizzate al conseguimento della neutralità climatica con inevitabili riflessi ed opportunità significative anche in tema di creazione di nuovi posti di lavoro e sviluppo tecnologico, crescita economica e sviluppo di nuovi modelli di business e mercati. 

03/12/2021

ARTICOLI CORRELATI