CARBURANTI, FIRMATA LA CONVENZIONE SUGLI SCONTI PER LA SOCIAL CARD

È stata firmata il 24 gennaio la convenzione tra le associazioni rappresentative della distribuzione carburanti e il ministero delle Imprese e del made in Italy per la promozione, presso le aziende associate titolari di autorizzazioni per l’esercizio degli impianti, dell’applicazione di sconti sui prezzi praticati a favore dei possessori della social card “Dedicata a te”. La firma è avvenuta alla presenza del sottosegretario Massimo Bitonci. La convenzione è stata sottoscritta da Unem, Assopetroli-Assoenergia, Assogasmetano, Federmetano, Assogasliquidi e Assocostieri.

La convenzione è prevista dall’articolo 8 del decreto del 29 novembre 2023 attuativo dell’articolo 1, comma 450 della legge di Bilancio 2023 n.197/2022, come modificato dall’articolo 2 comma 1 del DL n. 131/2023.

La convenzione, scrive il Mimit in una nota, disciplina le condizioni e le modalità operative attraverso cui le imprese autorizzate alla vendita di carburanti aderiscono a piani di contenimento dei costi del prezzo alla pompa attraverso l’applicazione di apposita scontistica a favore dei possessori della Carta “Dedicata a te” – social card mediante uno sconto immediato sull’importo di rifornimento di carburanti oppure con l’emissione di un buono utilizzabile per un successivo acquisto di carburante. L’iniziativa, sottolinea la nota, ha già registrato la partecipazione delle principali associazioni e delle aziende di categoria, tra le quali IP – Gruppo Api che aderirà nei prossimi giorni alla convenzione.