CASHBACK – INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA  

La Commissione Finanze ha discusso l’interrogazione a risposta immediata 5-05412 in cui si chiedeva di incrementare i livelli di efficienza ed equità del cashback di Stato, a firma dell’On. Zanichelli (M5S). Per il Governo ha replicato la Sottosegretaria Maria Cecilia Guerra, la quale ha precisato che è in atto una costante attività di monitoraggio del Programma da parte della PagoPA S.p.A., al fine di individuare e verificare le operazioni anomale che possano essere considerate passibili di esclusione dall’ambito di applicazione del Programma cashback. Infine, con riferimento alla possibile individuazione di iniziative volte ad incrementare i livelli di efficienza del Programma Cashback, sono attualmente all’esame diverse soluzioni, alla luce delle evidenze emerse dal monitoraggio sopra richiamato.

Testo della risposta

In sede di replica, l’On. Martinciglio (M5S), cofirmataria dell’interrogazione, ha concordato con l’opportunità di adottare misure per migliorare l’efficienza del programma Cashback e ha segnalato la necessità di interventi che vadano incontro alle esigenze dei cittadini. Ha comunque espresso apprezzamento per il programma, volto alla promozione delle transazioni elettroniche anche per importi modesti.

05/03/2021