NEWS DALLE ISTITUZIONI

COMMISSIONE EUROPEA: PIANO REPOWEREU PER RIDURRE DIPENDENZA DAI COMBUSTIBILI FOSSILI RUSSI E ACCELERARE LA TRANSIZIONE VERDE

Mercoledì 18 maggio, la Commissione europea ha presentato la comunicazione REPowerEU dettagliando il piano che verrà implementato per far fronte alle difficoltà del settore energetico a causa del conflitto russo-ucraino.  Le misure individuate mirano a ridurre la dipendenza dai combustibili fossili russi e accelerare la transizione verde attraverso: il risparmio energetico; la diversificazione delle forniture energetiche; l’accelerazione della diffusione delle energie rinnovabili in sostituzione dei combustibili fossili nelle abitazioni, Read More

TAGLIA PREZZI: FOCUS SULLE DISPOSIZIONI APPROVATE

Dall’aumento della produzione di energia elettrica da biogas al rafforzamento delle sanzioni in merito alla trasparenza dei prezzi sul gas. Dall’obbligo Soa per i lavori rientranti nel Superbonus superiori a 516 mila euro passando per le semplificazioni sui dehors e l’ampliamento delle aree idonee per le rinnovabili. E ancora: la rateizzazione del pagamento delle bollette Read More

BIOMETANO, MITE: INTERLOCUZIONE CON UE PER ESTENSIONE INCENTIVAZIONE IN 2023

Sul decreto per la promozione della produzione del biometano e la riconversione degli impianti di biogas agricolo esistenti verso la produzione totale o parziale di biometano “sono tutt’ora in corso le interlocuzioni con la competente direzione generale Ue dg Comp a seguito della prima notifica avvenuta a novembre 2021. A seguito della formulazione di diversi Read More

AUTOMOTIVE: FIRMATO DPCM INCENTIVI PER VEICOLI A BASSE EMISSIONI

È stato firmato il Dpcm che, su proposta del ministro Giancarlo Giorgetti, ridisegna e finanzia in maniera strutturale l’incentivo per l’acquisto di veicoli, auto e moto, elettrici, ibridi e a basse emissioni. Il provvedimento firmato dal presidente del Consiglio Mario Draghi destina 650 milioni di euro per ciascuno degli anni 2022-2023-2024, che rientrano tra le risorse Read More

UE: RISERVE GAS, OK DA PARLAMENTO A MANDATO NEGOZIALE

Via libera della plenaria del Parlamento Ue – con 516 voti favorevoli, 25 contrari e 15 astenuti – al mandato negoziale alla proposta di regolamento per aumentare le riserve di gas e procedere con gli acquisti congiunti di gas. La proposta, in sintesi, punta a stabilire un livello minimo obbligatorio dell’80% di gas negli impianti di Read More

UE: RISERVE GAS, VERSO OK MANDATO PARLAMENTO UE PROSSIMA SETTIMANA

La Russia ha chiesto ai paesi “non amici” di pagare il suo gas in rubli dal 31 marzo, ma l’UE, che paga principalmente in euro, ha respinto l’idea. Mosca è sembrata ammorbidire la sua posizione, lasciando intendere che i pagamenti in rubli saranno introdotti gradualmente, ma la Germania e l’Austria hanno fatto i primi passi verso il razionamento del gas, attivando i Read More

CARO CARBURANTI: OGGI IL CDM, NON È PREVISTO SCOSTAMENTO DI BILANCIO

Ieri il governo si è riunito in Consiglio dei ministri per mettere a punto la roadmap per allentare le misure anti-Covid da aprile. Le misure sono state oggetto anche di una cabina di regia che ha preceduto il Cdm. Dovrebbe tenersi oggi, invece, un altro Cdm per varare misure contro il caro energia e carburanti, mentre Read More

GAS: PER CINGOLANI PREZZO RIMARRÀ ALTO, DIFFICILE RITORNO A VALORI 2021

Il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, durante un’informativa alla Camera (in allegato testo integrale) parlando delle cause che hanno causato gli aumenti dei costi negli ultimi mesi ha osservato quanto segue: La Cina sarà un gasivoro importante, al 2030 si stima un consumo di oltre 570 miliardi di metri cubi; è un elemento che gioca un ruolo. Sul Read More