Circolare n. 33/2017 – Circolare 10/D/2017 dell’Agenzia delle Dogane – “Esercenti depositi fiscali di prodotti energetici denaturati destinati alla navigazione marittima già operanti quali destinatari registrati in vigenza del D.M. 577/95. Controlli sulla circolazione e sul deposito”.

L’Agenzia delle Dogane ha emanato il 23 giugno 2017 la Circolare 10/D/17, grazie alla quale sono stati rimossi alcuni vincoli che impedivano al gasolio denaturato di essere trasferito da un deposito fiscale all’altro. Con questo provvedimento, il gasolio denaturato potrà quindi circolare tra depositi fiscali, purché accompagnato dal documento e-AD e coperto da una garanzia pari al 10% dell’imposta gravante commisurata all’accisa che sarebbe applicabile sul gasolio usato come carburante.

27/06/2017

ARTICOLI CORRELATI