COMUNICATO STAMPA – Dichiarazione separata carburanti per la navigazione, Assopetroli-Assoenergia: “Soddisfazione per il risultato conseguito”

Scarica il comunicato stampa del 22 giugno 2021

Assopetroli-Assoenergia esprime soddisfazione per le modifiche preannunciate dal GSE all’applicativo BIOCAR a seguito delle interlocuzioni avvenute in seno al Comitato Biocarburanti che ha fornito un pronto riscontro alle esigenze del comparto.

E’ il commento dell’Associazione alla notizia diffusa dal GSE secondo cui i carburanti utilizzati per la navigazione in mare (che di regola gli operatori inserivano nell’autodichiarazione resa annualmente al GSE, trattandosi tecnicamente di gasolio autotrazione EN590) non sono attualmente oggetto degli obblighi di reporting di cui all’articolo 7-bis del D.Lgs. 66/2005.

Tali modifiche, giunte a seguito delle richieste formulate da Assopetroli-Assoenergia, si sono rese necessarie per garantire una migliore corrispondenza tra i dati riportati nelle autodichiarazioni degli operatori, in ottemperanza agli obblighi di immissione in consumo di biocarburanti, e gli obblighi in materia di GHG saving.

Il chiarimento fornito dal GSE – conclude Assopetroli-Assoenergia – giunge a seguito di diverse interlocuzioni e richieste da parte dell’Associazione. E’ un primo passo positivo verso una maggiore integrazione delle vigenti normative in materia di biocarburanti e GHG saving.

22/06/2021