Comunicato stampa – eDAS: il punto a meno di tre mesi dall’avvio

Si è tenuto ieri, 9 luglio 2020, il webinar organizzato da Assopetroli-Assoenergia in collaborazione con la softwarehouse Sic srl con l’obiettivo di fare il punto sul DAS telematico e l’integrazione con i vari sistemi aziendali, a pochi mesi dalla partenza dell’obbligo per la benzina e il gasolio autotrazione (1° ottobre 2020).

Ampia la partecipazione degli operatori del settore, che hanno manifestato preoccupazione per via del permanere di qualche incertezza sugli indirizzi operativi, nonostante la recente emanazione di una Direttoriale e dei relativi tracciati informatici.

Il DAS telematico è uno degli strumenti chiave per il contrasto alle frodi nel settore dei carburanti, promosso dall’Amministrazione e sostenuto dagli stessi operatori rappresentati da Assopetroli- Assoenergia. Pur apprezzando e condividendo il processo avviato, il 1° ottobre è ormai alle porte, e i nodi da sciogliere e i dubbi degli operatori, da quanto emerso nuovamente ieri, sembrerebbero essere ancora non del tutto risolti.

Date le circostanze, le PMI del settore dei carburanti, già pressate dalle difficoltà economiche, finanziarie e organizzative scatenate dall’emergenza Coronavirus, sono in fibrillazione e chiedono con urgenza una soluzione che non le penalizzi oltremisura: una transizione graduale al documento
telematico almeno per il primo trimestre di vigenza dell’obbligo.

10/07/2020