Comunicato stampa – Sterilizzazione clausola salvaguardia

Tassazione carburanti, plauso al Governo per disattivazione clausola salvaguardia

Assopetroli-Assoenergia plaude alla decisione del Governo di scongiurare l’aumento delle accise sui carburanti per oltre 700 milioni di euro, previsto a partire dal prossimo primo luglio alle luce della bocciatura del reverse charge IVA nel settore della grande distribuzione da parte della Commissione UE.
Il carico fiscale sui carburanti è già oggi insostenibile e discrimina fortemente le imprese e i cittadini italiani rispetto al resto d’Europa. Un ulteriore aumento sarebbe stato estremamente dannoso per la fiducia dei consumatori e per la già difficile ripresa economica del Paese.
Bene ha fatto dunque il Governo a disinnescare l’automatismo della ricopertura con ulteriori aumenti di accise sui carburanti, i cui effetti sono chiaramente regressivi.

27/05/2015

ARTICOLI CORRELATI