CONFERENZA DELLE REGIONI. LA RIORGANIZZAZIONE DELLE COMMISSIONI

Lo scorso 6 maggio la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha aggiornato le funzioni delle proprie Commissioni. In particolare, per quanto di nostro interesse, è stata confermata la Regione Marche come Coordinatore della Commissione per lo Sviluppo Economico con delega sul settore del commercio e quindi anche sulla rete distributiva dei carburanti.
La Presidenza della Conferenza delle Regioni è in capo a Massimiliano Fedriga (presidente regione Friuli Venezia Giulia) affiancato da Michele Emiliano nel ruolo di vice presidente (presidente regione Puglia) e dai colleghi Eugenio Giani (presidente regione Toscana), Marco Marsilio (presidente regione Abruzzo) e Donato Toma (presidente regione Molise).

Commissione per lo Sviluppo Economico
Materie: Industria, commercio, sistema fieristico, mercati, internazionalizzazione delle imprese, attrazione investimenti esteri, artigianato, sostegno all’innovazione per i settori produttivi (ricerca applicata alle nuove tecnologie), liberalizzazioni, semplificazione per le imprese, Zone Economiche Speciali (ZES), EXPO internazionali.
– Delega permanente al Vicario nelle materie internazionalizzazione delle imprese e Attrazione investimenti esteri
COORDINATORE: Marche
COORDINATORE VICARIO: Basilicata
Per le altre Commissioni consultare l’organigramma qui riportato

07/05/2021

ARTICOLI CORRELATI