DETRAZIONI FISCALI RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE: proroga al 2021

La legge di Bilancio 2019 prevede di prorogare fino al 2021 le detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie (cd. ecobonus e sismabonus). L’annuncio è arrivato dal presidente della commissione Industria del Senato Gianni Girotto e fa seguito alle anticipazioni del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Oltre alla conferma per tre anni degli incentivi, si ipotizzano l’introduzione di un ecoprestito per agevolare l’avvio dei lavori e una maggiore flessibilità nel meccanismo della cessione del credito d’imposta. Per quanto concerne il sismabonus si studiano alcune misure per rendere più appetibile il ricorso all’incentivo, tra cui rendere detraibili le spese per la valutazione sismica dell’edificio, anche se non seguita dall’esecuzione delle opere di messa in sicurezza.

12/10/2018