ENERGIA OLTRE – Gava (Mite): salvaguardare l’economia del paese e la tutela dell’ambiente

Salvaguardare l’economia del paese e la tutela dell?ambiente “Il Mite ha cambiato identità, si è ingrandito ma ha cambiato filosofia: se vogliamo fare un lavoro di squadra dobbiamo dialogare con il mondo dell’impresa per raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione”. Lo ha detto il sottosegretario Vannia Gava nel corso dell’Assemblea generale di Assopetroli-Assoenergia dal titolo “Neutralità carbonica: qual è il prezzo per l’Italia”. “Le strategie non sono attuabili da un giorno all’altro, dobbiamo salvaguardare l’economia del paese e la tutela dell’ambiente e raggiungere gli obiettivi che ci siamo posti in sede europea. Ma non possiamo premere troppo sull’acceleratore altrimenti ci schiantiamo. Dev’essere la tecnologia a farci uscire da questa impasse, frutto di investimenti e ricerca ha aggiunto Gava. Il nostro compito è semplificare le procedure, dire a chi investe dall’estero che lo può fare, riducendo i tempi della parte autorizzatoria”.
“La prossima settimana ci sarà un Consiglio dei ministri europei straordinario sui rincari dell’energia ma già ci si sta ponendo in modo diverso sul pacchetto Fit For 55. Anche con il dire di voler stoppare al 2035 le auto fossili rischiamo di incentivare l’economia di altri paesi quando abbiamo il 56% del parco auto al di sotto dell’Euro 4, per questo dico aiutiamo la nostra industria, aiutiamolo a svecchiare il parco auto e nel frattempo mettiamo dei fondi per aiutare la transizione”, ha concluso Gava.

22/10/2021

ARTICOLI CORRELATI