INTERROGAZIONE PARLAMENTARE PROROGA SUPERBONUS 110 PER CENTO

L’Aula della Camera ha discusso un’interrogazione a risposta immediata, a firma dell’On. Rospi (Misto), con cui si chiedeva quali iniziative di competenza intenda assumere al fine di prorogare oltre la scadenza di giugno 2022 la misura del «superbonus 110 per cento».

Per il Governo ha risposto il Ministro dell’economia e delle finanzeDaniele Franco, che ha riferito quanto segue:

  • il c.d. superbonus è stato introdotto quale strumento per rilanciare rapidamente le attività dell’intero comparto dell’edilizia e far ripartire i cantieri dopo la brusca frenata dovuta al lockdown. E’, inoltre, importante per accelerare la transizione energetica del Paese, in vista degli obiettivi indicati anche in sede europea. Nell’ambito del Pnrr, il superbonus rappresenta una delle principali proposte progettuali. L’ammontare complessivo delle risorse previste, tra Pnrr e Fondo complementare, è di oltre 18 miliardi di euro. La misura è finanziata fino alla fine del 2022, con estensione al giugno 2023 per le case popolari. Il Governo si è impegnato a inserire nel disegno di bilancio per il 2022 una proroga dell’ecobonus per il 2023, tenendo conto dei dati relativi alla sua applicazione nel 2021, con riguardo agli effetti finanziari, alla natura degli interventi realizzati, al conseguimento degli obiettivi di risparmio energetico e di sicurezza;
  • nel Pnrr è definito l’obiettivo di ristrutturare gli edifici pubblici e privati, migliorandone l’efficienza energetica attraverso l’isolamento termico, gli impianti di riscaldamento e raffreddamento e l’autoproduzione di elettricità, nonché il monitoraggio dei consumi da parte degli utenti. L’obiettivo fissato dall’Ue è di raddoppiare il tasso di efficientamento degli edifici entro il 2025.

In sede di replica l’On. Rospi (Misto) ha spiegato come la misura necessiterebbe di alcune semplificazioni, come eliminare o semplificare la dichiarazione di conformità urbanistica o semplificare le procedure per la cessione del credito. Ha inoltre evidenziato come bisognerebbe rendere la misura strutturale.

Link al testo

28/05/2021

ARTICOLI CORRELATI