L.Stabilita’: Assopetroli, in maxi emendamento si eviti aumento Iva e Accise sui carburanti

Roma 18.12.14: Rivolgiamo un ultimo appello al Governo di Matteo Renzi e al Senato della Repubblica affinché nel testo del maxi-emendamento siano eliminate le clausole di salvaguardia che prevedono l’aumento delle aliquote Iva e delle accise sui carburanti. Anche se non scatteranno subito, quelle clausole resteranno li come una pesante Spada di Damocle sempre pronta a cadere sulla testa dei Cittadini e delle Imprese, con conseguenti effetti recessivi per l’economia. Il Premier Matteo Renzi ci dia ascolto ed eviti il permanere di questa pesante ipoteca da 16 miliardi di euro di nuove accise al netto dell’Iva (e dei futuri aumenti delle aliquote sino al 25,5%) sul futuro dell’economia italiana. Lo rende noto Assopetroli Assoenergia.

 

18/12/2014

ARTICOLI CORRELATI