L’Italia e la crisi – I consumi e il peso fiscale per Benzina, Gasolio e GPL

Il consumo complessivo dei prodotti petroliferi nel 2013 è stato pari a 60.874 000/ton facendo segnare una diminuzione del 5,2% rispetto al 2012. La crisi economica ha inciso pesantemente sul settore con una perdita complessiva al 2013 di circa 20 milioni di tonnellate dal 2008 (-24%).

I prodotti per autotrazione hanno fatto registrare un calo dei consumi di circa 861 000/ton pari al 3%, rispetto al 2012. Nel complesso il calo è stato del 4,8% per la benzina e del 2,7% per il gasolio. Mentre per il GPL si è registrato un aumento dei consumi del 12,2%, rispetto al 2012, dovuto anche ad una fiscalità di vantaggio.

Il saldo per il 2013 segna quindi una perdita di oltre 1,007 miliardi di litri pari al 21% rispetto al 2008 (- 554 milioni di litri per benzina; – 747 milioni di litri per gasolio e + 294 milioni di litri per il GPL).

La perdita complessiva dei consumi dal 2008 al 2013, si attesta a 7,221 milioni di tonnellate pari a 9,018 miliardi di litri.

scarica il paper L’Italia e la crisi – I consumi e il peso fiscale per Benzina, Gasolio e GPL

03/04/2014

ARTICOLI CORRELATI