LNA: problematico Canone RAI in bolletta

Canone Rai in Bolletta, LNA al Governo “renda noto urgentemente modalità per la dichiarazione di non possesso dell’apparecchio televisivo e per l’esenzione dall’imposta”.

“Il pagamento del canone di abbonamento alla concessionaria radiotelevisiva dovrebbe essere pagato, secondo quanto stabilito nella legge di stabilità 2016, a partire da luglio 2016 contestualmente alla fattura elettrica”. E’ da queste premesse che parte l’onorevole Caparini (LNA) che, in un interrogazione chiesto in Aula ha chiesto al Ministro dello Sviluppo Economico, se il Governo abbia considerato “i problemi legati alla scelta governativa di riscuotere il canone Rai contestualmente alla fattura elettrica, soprattutto per le famiglie che devono presentare un’autocertificazione per l’esenzione, non ritenga opportuno assumere urgentemente al fine di esplicitare le modalità per la dichiarazione di non possesso dell’apparecchio televisivo e per l’esenzione dall’imposta”.

24/03/2016