MOBILITA’ NEWS | Obiettivi Energia 2030, Gruppo Giovani di Assopetroli-Assoenergia e Consiglio Nazionale Giovani siglano protocollo d’intesa

Articolo del 23 dicembre 2020, Mobilità News

Il tavolo congiunto intenderà tracciare gli obiettivi che si ritiene possano essere raggiunti al 2030

Gruppo Giovani di Assopetroli-Assoenergia e Consiglio Nazionale dei Giovani insieme per mettere a sistema idee, punti di vista prospettici e generazionali raccolti da esperti del mondo dei carburanti, dell’energia e dei trasporti, sia a livello pubblico che privato, sulla sfida futurista del Piano Energia e Clima 2030. È questo il progetto alla base del protocollo d’intesa siglato dal coordinatore del Gruppo Giovani, Luca Vazzoler, e dalla presidente del Consiglio Nazionale dei Giovani, Maria Cristina Pisani.

Una prossima revisione del PNIEC (Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima) si renderà necessaria per rivedere le varie misure in funzione del recente innalzamento del target di riduzione delle emissioni al 55% entro il 2030. Inoltre, l’accordo politico raggiunto sul Recovery Fund e la partita del Next Generation EU rappresentano un’importante iniezione di liquidità per il Paese, che deve essere correttamente indirizzata per contribuire a garantire digitalizzazione e conversione green dell’economia. Queste saranno infatti le due missioni che dreneranno più fondi, oltre la metà dei 196mld del Recovery Fund, da qui al 2026.

È per questo che Gruppo Giovani di Assopetroli-Assoenergia e Consiglio Nazionale Giovani hanno convenuto sulla necessità di predisporre un tavolo di lavoro comune che intende coinvolgere anche altri operatori e stakeholders a livello nazionale, ma anche europeo. Le attività del tavolo congiunto, che vedranno la realizzazione di panel tematici con esperti del settore, troveranno sintesi in un policy paper finale.

Il tavolo congiunto intenderà quindi tracciare gli obiettivi che si ritiene possano essere ragionevolmente raggiunti al 2030Il tavolo congiunto intenderà quindi tracciare gli obiettivi che si ritiene possano essere ragionevolmente raggiunti al 2030 Il tavolo congiunto intenderà quindi tracciare gli obiettivi che si ritiene possano essere ragionevolmente raggiunti al 2030 e individuare criticità, inefficienze e gap tecnologici superabili riscontrabili sul fronte della transizione green.

“Il Gruppo Giovani di Assopetroli-Assoenergia è la rappresentanza della componente Associativa di età inferiore ai 40 anni che svolge attività operativa all’interno delle Aziende associate. In via generale, il Gruppo Giovani ha compiti di studio delle problematiche dei giovani imprenditori, di sviluppo di tecnologie. Promuove inoltre con nuovi modelli organizzativi del business la ricerca costante di nuove opportunità per creare valore e progresso”.

“Il Consiglio Nazionale Giovani è l’organo consultivo cui è demandata la rappresentanza dei giovani nella interlocuzione con le Istituzioni, istituito con la Legge di Bilancio 2019 sotto la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il Consiglio Nazionale Giovani: può essere sentito dal Presidente del Consiglio dei Ministri o dall’Autorità politica delegata su materie e politiche che abbiano impatto sulle giovani generazioni; esprime pareri e formula proposte su atti normativi di iniziativa del Governo su materie che interessano i giovani; collabora con le Amministrazioni pubbliche elaborando studi e predisponendo rapporti; promuove la cittadinanza attiva dei giovani, favorendo lo scambio di buone pratiche”.

23/12/2020

ARTICOLI CORRELATI