Simona Vicari su Stacco Italia Accise (SIA): sono dati che si commentano da soli

Il sottosegretario allo Sviluppo Economico Simona Vicari (NCD),  ha scritto alla nostra Associazione a seguito della comunicazione ricevuta lo scorso 2 gennaio in merito alla rilevazione dello Stacco Italia Accise predisposto da Assopetroli in collaborazione con la Figisc Anisa Confcommercio per segnalare come “i dati si commentano da soli: il peso delle imposte (accise ed Iva) che grava sul prezzo italiano costituisce un pesantissimo aggravio per i nostri cittadini” ed ancora “il necessario reperimento delle risorse da destinare allo sviluppo del nostro Paese, non può evidentemente continuare ad attingere in maniera prioritaria (quasi con una coazione automatica) da un settore già sottoposto a criticità di natura diversa, nazionali ed internazionali” . Infine la Sottosegretario Simona Vicari assume l’impegno di “operare in tutte le sedi, a cominciare da quelle del Governo, per far si che la consapevolezza (dei dati del Sia – ndr), costringa finalmente a seguire strade diverse da quelle dell’aumento del carico fiscale sui carburanti, e si indirizzi su percorsi di più affidabile risultato e minori conseguenze recessive“.

Lettera Sen. Simona Vicari su dati SIA

16/01/2014

ARTICOLI CORRELATI