SQ: Illegalità, misure nella legge di Stabilità

Saranno inserite nel disegno di legge di Stabilità che il governo approverà domani le misure per contrastare l’illegalità nella distribuzione carburanti elaborate e condivise al tavolo del ministero dell’Economia. È quanto emerge dalla riunione convocata dal sottosegretario Paola De Micheli e tenutasi ieri a Roma.

All’incontro hanno partecipato, oltre alle associazioni Unione Petrolifera, Assopetroli e Assocostieri, i rappresentanti delle Agenzie delle Dogane e delle Entrate e della Guardia di Finanza. Il sottosegretario dell’Economia, Paola De Micheli, ha confermato che le misure discusse dal tavolo negli scorsi mesi, ancora oggetto di perfezionamento, saranno inserite nell’ambito della prossima legge di Stabilità e rese note dopo la sua presentazione.

La misura più “pesante”, come anticipato ieri dalla Staffetta (v. Staffetta 13/10), dovrebbe essere quella sulla tracciabilità delle fatturazioni, con trasmissione mensile o trimestrale all’Agenzia delle Entrate.

Pubblicato dalla Staffetta Quotidiana il 14 ottobre 2016

17/10/2016