WEBINAR eDAS. LO STATO DELL’ARTE E IL POCO TEMPO A DISPOSIZIONE

Registrazione video

Il 9 luglio 2020 si è svolto il 5° webinar sull’eDAS, organizzato dalla SIC srl di Milano con la collaborazione di Assopetroli Assoenergia. Numerosa è stata la partecipazione, segno evidente dell’interesse che le Aziende hanno sul tema, a poco meno di tre mesi dall’obbligo di adozione del documento elettronico per la benzina ed il gasolio autotrazione (1° ottobre 2020). La SIC ha illustrato il funzionamento del proprio applicativo “Mago Oilsys” fornendo una dimostrazione pratica dell’emissione dell’eDAS e delle modalità di gestione dei dirottamenti, annullamenti, rientri merce, ecc. 
Anche se sono molte le software house che propongono soluzioni, non si può certo dire che le regole siano state completamente definite dall’ADM. In particolare, ancora non è chiaro come stabilire il colloquio telematico tra speditore e trasportatore, elemento centrale per la corretta gestione dell’eDAS.
Pur condividendo il progetto, che rappresenta una delle misure per il contrasto alle frodi nel settore dei carburanti, le imprese associate sono preoccupate per il poco tempo a disposizione, ulteriormente limitato dall’avvicinarsi delle vacanze estive. Per tale motivo, Assopetroli ha ritenuto opportuno diramare un comunicato stampa, auspicando una transizione graduale al documento telematico almeno per il primo trimestre di vigenza dell’obbligo.

10/07/2020